fbpx

Classe di merito assicurativa familiare: come si trasferisce o si eredita?

Assiruazione auto familiare

L’assicurazione familiare è una norma che consente di ereditare la stessa classe di merito di un altro veicolo intestato a un membro dello stesso nucleo familiare.

È in vigore da febbraio 2020 e in realtà è un’integrazione al decreto Bersani. Dall’introduzione delle modifiche del Decreto 248/2006 infatti è già possibile ereditare la classe di merito di un membro del proprio nucleo familiare. Questo però era possibile solo in caso di:

  • mezzi della stessa categoria (ad esempio due auto)
  • al momento della stipula di una nuova assicurazione

L’RC familiare, invece elimina queste due clausole rendendo l’ereditarietà della classe di merito possibile anche tra mezzi di diverse categorie e su assicurazioni già stipulate.

Come funziona la stipula di un’assicurazione familiare?

Al momento di stipulare l’assicurazione di un nuovo mezzo, ma anche in caso di rinnovo annuale di un’assicurazione esistente, è possibile richiedere di acquisire la stessa classe di merito già assegnata a un’assicurazione su un mezzo intestato a un membro dello stesso nucleo familiare.

Il mezzo in questione non deve essere della stessa tipologia di quello su cui si chiede l’estensione della classe di merito. Infatti un’auto può prendere la classe di un’assicurazione su una moto o una moto su un furgone (e viceversa, ovviamente).

Al momento della richiesta è necessario presentare una copia del Certificato dello Stato di Famiglia per dimostrare l’appartenenza dei due assicurati allo stesso nucleo.

Chi non può stipulare l’assicurazione RC familiare

Non può stipulare un’assicurazione familiare chi ha un attestato di rischio che registra uno o più sinistri negli ultimi 5 anni.

Inoltre sembra essere in discussione – ma è da confermare – la possibilità di subire declassamenti in caso di alcune tipologie di sinistro, ma le indicazioni non sono ancora chiare ed è da verificare come l’indicazione verrà recepita nei prossimi mesi.


Condividi

Contattaci