fbpx

Come fare la manutenzione della carrozzeria dell’auto

manutenzione carrozzeria auto

Lavaggi frequenti, buone abitudini e alcune accortezze aiutano a mantenere in buono stato la carrozzeria dell’auto nel tempo, vediamo come.

La carrozzeria auto è costantemente esposta ad agenti atmosferici, pericolo di urti e situazioni disparate che ne possono danneggiare la vernice o la struttura. Certamente è difficile prevedere tutti gli inconvenienti che possono presentarsi, ma alcune buone abitudini aiutano a mantenere la carrozzeria auto in buono stato evitando o limitando la possibilità di danni.

Il lavaggio frequente della carrozzeria è il principale alleato per la sua manutenzione. Ma prima di vedere perché (e soprattutto come deve essere svolto correttamente), è necessario ricordare quali sono le azioni assolutamente da evitare per non ritrovarsi con aloni, macchie e graffi indesiderati sulla carrozzeria. A volte bastano davvero piccoli accorgimenti, come:

  • Non parcheggiare sotto gli alberi: le colate di resina, così come gli escrementi di uccello, agiscono sulla vernice della carrozzeria auto come vere e proprie sostanze abrasive. Per non parlare della caduta di pigne, che possono ammaccare la vettura.
  • Non applicare mai sulla carrozzeria benzina o antigelo: possono lasciare macchie che, nel caso, vanno tolte tempestivamente con un detergente per auto. Se ti trovi in questa situazione, non usare un solvente perché potrebbe aggravare le cose!
  • Non lasciare l’auto al sole battente per un tempo prolungato: nel caso, coprila con un telo. La carrozzeria infatti può subire danni come l’indurimento delle plastiche o lo scolorimento della vernice.

E ora, vediamo come pulire la carrozzeria auto al meglio per prevenire il deterioramento precoce della vernice.

Come pulire la carrozzeria auto

Come anticipato, è buona abitudine lavare la macchina almeno una volta al mese, se possibile a mano. Se lasci che lo sporco si depositi sulla carrozzeria dell’auto mese dopo mese, sarà molto più difficile rimuoverlo! Ecco quindi che il lavaggio frequente diventa una vera e propria prevenzione, oltre che la formula migliore per avere una carrozzeria sempre splendente.

Ma come lavare la macchina senza lasciare aloni? Innanzitutto, occorre procedere al lavaggio con la “vettura fresca”, vale a dire che la macchina non deve essere lavata dopo una lunga sosta sotto il sole. Anche le procedure di lavaggio vanno eseguite all’ombra, ed è importante cominciare sempre dalle zone più in alto.

Lava prima il tetto, poi poi occupati delle fiancate, del cofano e del baule, senza dimenticare parabrezza, lunotto e finestrini, fino ad arrivare alle parti più nascoste. Lo sporco sa penetrare a fondo, quindi ricordati di lavare ogni superficie, anche quelle meno visibili e più difficilmente raggiungibili.

Un buon metodo per lavare la macchina senza lasciare aloni è anche quello di utilizzare un detersivo apposta. Adottare un sapone leggero in grado di sgrassare senza risultare troppo aggressivo è un’ottima strategia per la manutenzione della carrozzeria auto e della vernice. Questo tipo di detergente adatto al lavaggio delle automobili è indicato anche in presenza di sporco tenace.

Un’altra raccomandazione importante è quella di strofinare delicatamente la carrozzeria auto: una pulizia troppo energica rischia infatti di lasciare segni permanenti! Anche per asciugare occorre utilizzare gli strumenti adatti, ovvero panni morbidi in pelle di daino o microfibra.

Lucidare la carrozzeria è infine un’ulteriore importante manutenzione da prevedere. Non è necessario passare la cera liquida dopo ogni lavaggio, ma di tanto in tanto conviene ricordarsi di farlo. Anche per questo trattamento sono necessari prodotti non abrasivi e panni morbidi per l’asciugatura.

La lucidatura crea uno strato protettivo che preserva sia la vernice sia la carrozzeria dell’auto, facilitando nel tempo le normali operazioni di pulizia. Inoltre, aiuta a rilevare imperfezioni anche minime o poco visibili, potendo così procedere alla loro immediata rimozione.

Come togliere la resina dalla carrozzeria auto

Abbiamo accennato al fatto che alcune sostanze possono essere molto dannose per la carrozzeria dell’auto, come la resina. Se questa non viene tolta tempestivamente può ossidare intaccando la vernice. La sola acqua non è sufficiente per togliere la resina, ma esistono diversi modi per risolvere il danno. Te ne consigliamo tre:

  • Utilizza un detergente adatto e un panno morbido per lavare e asciugare la parte interessata, e ripeti il procedimento finché la resina non si stacca
  • Applica un olio vegetale (come l’olio di oliva) e lascialo in posa per alcuni minuti: la sua azione sgrassante aiuta a sciogliere la resina
  • Spruzza un prodotto specifico per rimuovere la resina e lascialo agire per il tempo necessario

Qualunque metodo tu scelga per togliere la resina dalla carrozzeria auto, ricordati di non provare mai a grattarla via con le unghie o altri oggetti, né a utilizzare acetone o alcool. Il risultato potrebbe infatti portare a graffi sulla carrozzeria e aloni indesiderati aggravando un problema altrimenti risolvibile con un po’ di pazienza e i prodotti giusti.

Come riparare la carrozzeria auto

Nonostante tutta la buona volontà, può capitare comunque di rimediare sulla carrozzeria dell’auto danni come graffi, bozzi o addirittura buchi, a volte dovuti a cause non prevedibili. Pensa solo a una manovra mal calcolata oppure a una grandinata improvvisa!

I graffi e le ammaccature che ne possono risultare sono più difficili da trattare rispetto allo sporco o agli agenti aggressivi come la resina, e per risolvere il problema è sempre meglio rivolgersi a un centro specializzato. Le officine auto che si occupano di riparazione carrozzeria sanno meglio di chiunque altro come riparare un grosso buco, togliere un bozzo o usare lo stucco per rimediare a graffi e ammaccature, per restituirti una carrozzeria auto come nuova.

Da parte tua, non resta che prenderti cura del tuo veicolo attraverso la manutenzione della carrozzeria con il lavaggio frequente e i giusti interventi in caso di sporco e agenti aggressivi. Una vera e propria opera di prevenzione per aiutarti a mantenere la carrozzeria dell’auto al meglio delle sue possibilità!

Hai bisogno di riparare la carrozzeria auto? Cerca l’officina più vicina a te e fissa subito un appuntamento!


Condividi

Contattaci