fbpx

Zona a traffico limitato di Modena: tutte le istruzioni e le notizie

Il centro storico e la ztl di Modena

La zona a traffico limitato di Modena ha una struttura circolare e interessa il centro storico della città. All’interno della ZTL c’è poi una zona delimitata in modo più restrittivo nel tratto della Via Emilia Centro compreso tra Vicolo Squallore e Via Torre e in Corso Duomo.

A questo link è consultabile la mappa della zona a traffico limitato di Modena con indicati i varchi elettronici controllati da telecamere.

L’accesso alla ZTL è vietato, a chi non ha il permesso, durante le ventiquattro ore e tutti i giorni della settimana. A questa pagina della rete civica del comune di Modena: https://www.comune.modena.it/servizi/mobilita-e-trasporti/ztl-zona-traffico-limitato è possibile controllare tutte le informazioni relative alla zona a traffico limitato, chi può accedere, secondo quali regole e dove chiedere maggiori informazioni o permessi.

Chi può circolare liberamente nella ZTL di Modena

Biciclette, motocicli, motoveicoli particolari e mezzi di servizio di pubblico interesse possono accedere liberamente alla ZTL di Modena senza bisogno di permessi o autorizzazioni.

Chi può accedere senza permesso (facendone comunicazione 48 ore dopo)

Alcune tipologie di veicoli e in situazioni particolari è possibile accedere alla zona a traffico limitato del centro città di Modena senza aver preventivamente richiesto l’autorizzazione o il permesso. In questi casi è però assolutamente necessario farne comunicazione entro 48 ore dal transito.

Possono entrare senza aver precedentemente ottenuto il permesso: gli autobus turistici, i clienti di alberghi o parcheggi a pagamento e gli accompagnatori di persone invalide residenti in centro. Il permesso è inoltre accordato a chi accompagna in auto donne durante le ore notturne (dalle 20 alle 6 di mattina).
La comunicazione – che ricordiamo deve avvenire non oltre 48 ore dal passaggio del varco ZTL – deve essere fatta alla polizia municipale tramite email o telefono. Tutte le informazioni a questo link: https://www.comune.modena.it/servizi/mobilita-e-trasporti/ztl-zona-traffico-limitato/dove-richiedere-le-autorizzazioni/polizia-municipale-contact-center .

Chi può richiedere il permesso

Possono richiedere il permesso di transito o di transito e sosta diverse tipologie di veicoli e persone fisiche e giuridiche.
Le richieste e le modalità di autorizzazione variano sensibilmente in base alle necessità e alle prerogative di chi fa richiesta. Anche i costi sono flessibili in base ai permessi accordati. Ad esempio i residenti che hanno bisogno anche di parcheggiare in ZTL perché non provvisti di area di sosta privata, devono pagare un miniticket il cui costo, annuale, varia in base alla lunghezza del veicolo.

Possono quindi richiedere il permesso:

  • residenti e domiciliati
  • possessori di contrassegno o certificato medico che attesti una “effettiva capacità deambulatoria ridotta”
  • genitori e accompagnatori di bambini in scuole della ztl
  • incaricati di carico e scarico merci
  • veicoli elettrici
  • chi presta assistenza agli anziani

Sono inoltre previsti anche pass giornalieri e permessi temporanei per matrimoni, attività associative, altre incombenze lavorative o ad esempio per recarsi presso officine e centri revisione auto del centro cittadino.

Dove richiedere il permesso di accesso alla ZTL

Le richieste si effettuano con modalità differenti a seconda delle tipologie di accesso e del tipo di permesso da richiedere.
Anche i tempi di durata di permessi e contrassegni variano in base alle tipologie di richiesta. A questa pagina è possibile verificare le modalità di richiesta del servizio o permesso necessari:
https://www.comune.modena.it/servizi/mobilita-e-trasporti/ztl-zona-traffico-limitato/dove-richiedere-le-autorizzazioni


Condividi

Contattaci