Verifica pagamento Bollo auto, come fare

Nella frenesia della vita quotidiana ti capita spesso di non trovare gli occhiali, le chiavi di casa, uno scontrino? E quante volte ti sei chiesto se hai già pagato il bollo dell’auto? Per i tuoi beni personali ti garantiamo che “la casa nasconde, non ruba” e ti invitiamo a riporre gli oggetti in un luogo (credenza, tavolo, svuota tasche) dove potrai facilmente ritrovarli. Per quanto riguarda invece il Bollo Auto, non ti preoccupare! Verificare se il bollo della tua macchina sia stato pagato o meno è procedura molto semplice e veloce che si può effettuare direttamente e comodamente da casa.

Ci sono vari modi per verificare se il pagamento per il bollo della tua auto sia già stato versato: innanzitutto puoi rivolgerti all’appositivo servizio online dell’Agenzia delle Entrate o dell’Aci che offrono la possibilità di reperire i precedenti pagamenti del bollo auto e di verificarne lo stato del pagamento. L’importante per ogni intestatario della vettura sarà di effettuare il pagamento entro e non oltre l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza del bollo, se si tratta di veicoli già circolanti, mentre se il veicolo è nuovo occorre effettuare il pagamento entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione.

AGENZIA DELLE ENTRATE
Sul sito web dell’Agenzia delle Entrate puoi verificare i pagamenti effettuati compilando il modulo (Regione Beneficiara, Categoria del Veicolo, Targa del Veicolo e Anno di Pagamento). Una volta compilati tutti i campi, cliccando sulla voce “Visualizza pagamenti”, troverai tutte le informazioni sul bollo della tua automobile. Ti ricordiamo che questo servizio online totalmente gratuito è disponibile dal lunedì alla domenica dalle ore 07.00 alle 24.00 ma può essere utilizzato soltanto per Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Sicilia e Valle D’Aosta, ovvero le regioni per le quali la tassa automobilistica è gestita dall’Agenzia delle Entrate. Se sei residente in un’altra regione, diversa da quelle sopra elencate, potrai effettuare il “Calcolo del bollo con la formula completa”, inserendo dove richiesto tutte le informazioni necessarie (Categoria del veicolo, Targa del veicolo, Regione di residenza, Mese di scadenza, Anno di scadenza, Mesi di validità e Codice Riduzione). Una volta inserite tutte le informazioni corrette ed il codice di sicurezza (in basso), clicca su “Calcola importo”.

ACI
In alternativa, come detto, puoi rivolgerti al sito web dell’Automobile Club d’Italia. Per verificare lo stato dei pagamenti effettuati, clicca qui per il modulo “Dati del veicolo e dell’intestatario” e compila tutti i form indicando “Tipo di pagamento”, “Regione residenza dell’intestatario”, “Tipo di veicolo” e “Targa”. Anche in questo caso dovrai inserire un codice di sicurezza (che troverai in basso a sinistra): a questo punto, se avrai inserito tutti i dati correttamente, clicca su “Calcola” e attendi qualche istante.

COSTI
L’importo della tassa automobilistica può essere calcolato consultando il Tariffario della Regione Lazio 2018 o, in alternativa, il servizio online Calcolo Bollo Auto. I residenti del Lazio, in aggiunta all’importo della tassa automobilistica, dovranno sostenere i seguenti costi:

  • € 1,87 per versamenti effettuati negli uffici ACI;
  • Gratis per versamenti effettuati con Bollonet tramite PagoPA;
  • €1,87 per le Banche o Istituti di pagamento che utilizzano il Polo Telematico ACI, altrimenti il costo dipende dal singolo Istituto scelto;
  • € 1,87 per versamenti effettuati presso agenzie di pratiche auto;
  • € 1,87 per versamenti effettuati presso i tabacchi;
  • € 1,50 per versamenti on-line (€ 1,30 gli altri) effettuati presso gli Uffici Postali.

Contattaci