Verifica pagamento Bollo auto, come fare

Quante volte ti sei chiesto se hai già pagato il bollo dell’auto? Sai che in alcuni casi puoi verificare se il pagamento del bollo della tua macchina comodamente da casa e con una procedura molto semplice e veloce?

Inoltre l’Agenzia delle Entrate e l’Aci hanno creato due pratiche piattaforme online dove puoi calcolare il costo del tuo bollo auto, la scadenza e le eventuali more.

Verificare il pagamento del bollo sul sito dell’Agenzia delle Entrate

Sul sito web dell’Agenzia delle Entrate puoi verificare i precedenti pagamenti della tassa automobilistica solo per le regioni in cui il bollo è gestito direttamente dall’Agenzia delle Entrate (ovvero Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Sicilia e Valle D’Aosta), per le altre regioni puoi invece calcolare l’importo del bollo, ma dovrai avere a disposizione maggiori dati. Entrambi i servizi sono disponibili dal lunedì alla domenica dalle ore 07.00 alle 24.00.

  • Se abiti in Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Sicilia o Valle D’Aosta basta che tu vada nella sezione Interrogazione pagamenti effettuati e compilare il modulo (Regione Beneficiaria, Categoria del Veicolo, Targa del Veicolo e Anno di Pagamento). Dopo aver cliccato su “Visualizza pagamenti”, troverai tutte le informazioni sul bollo della tua automobile.
  • Se sei residente in un’altra regione, invece, vai su “Calcolo del bollo con la formula completa”, inserisci tutte le informazioni necessarie (Categoria del veicolo, Targa del veicolo, Regione di residenza, Mese di scadenza, Anno di scadenza, Mesi di validità e Codice Riduzione); compila il codice di sicurezza (in basso) e clicca su “Calcola importo”.

Come verificare l’importo del bollo sul sito ACI

In alternativa, come detto, puoi rivolgerti al sito web dell’Automobile Club d’Italia, pagina del Calcolo del Bollo Auto. Compila tutti i campi (Tipo di pagamento, Regione residenza dell’intestatario, Tipo di veicolo, Targa), inserisci il codice di sicurezza e clicca “Calcola”. Anche in questo caso dovrai inserire un codice di sicurezza (che troverai in basso a sinistra): a questo punto, se avrai inserito tutti i dati correttamente, clicca su “Calcola” e attendi qualche istante.
Otterrai informazioni relative al modo in cui il bollo è calcolato, la data di scadenza e l’eventuale mora aggiuntiva per l’anno in corso.

Tempi di pagamento del bollo auto

Il pagamento del bollo generalmente può essere pagato senza more entro e non oltre l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza del bollo, se si tratta di veicoli già circolanti. Per veicoli nuovi, invece, occorre effettuare il pagamento entro l’ultimo giorno del mese di immatricolazione.

Ti suggeriamo comunque di controllare perché le Regioni hanno discrezionalità su scadenze e more.

Quanto costa il bollo auto?

L’importo della tassa automobilistica può essere calcolato con il servizio online Calcolo Bollo Auto dell’ACI o con il corrispettivo servizio dell’Agenzia delle Entrate. Esistono anche dei tariffari regionali, come il Tariffario della Regione Lazio (qui quello relativo al 2020) per le regioni convenzionate con ACI, i tariffari e altri servizi utili sono disponibili a questa pagina del sito web ACI.

Ti ricordiamo che alcune regioni prevedono degli sconti (o addirittura l’azzeramento del bollo) per le auto ibride o full electric e che in alcuni casi sono applicati costi aggiuntivi in caso di pagamenti con sistemi elettronici o online. Ne abbiamo scritto sul blog nell’articolo Bollo auto: quali parametri e come risparmiare.

 

Articolo aggiornato il 7 aprile 2020


Condividi

Contattaci